Una scheggia nel cuore.

Alla fine di tutto,quando ti sentirai meglio, ti rimarrà comunque una piccola scheggia infilata nel cuore. Ti farà sempre un po male,ma tu continuerai la tua vita convincendo te stesso che prima o poi anche quella piccola parte di quell’amore passato,smetterà di pulsarti dentro. Smetterà ma non se ne andrà.

Ronny Tresor

Tristezza

C’è la tristezza che ti porti addosso sorridendo e poi c’è quella che ti si legge negli occhi. Questa è la peggiore che tu possa avere.

Ronny Tresor

Primavera di corpi.

Camminava distratto con i raggi di quel sole che gli colpivano la faccia. Lo portarono in un viaggio abbissale di caldo improvviso. Gocce di sudore scendevano dalla sua fronte e dentro di sé,una voglia improvvisa di sesso gli scorreva nelle vene. Era  un misto sangue caldo, quello che sentiva all’interno.  Nella sua mente immagini della notte passata,gli fecero visita. Il corpo si fece bollente, come quando nella fusione di tocchi mozzafiato,si lasciava andare al suo padrone. Aveva voglia di un altro incontro al buio,aveva sete…non delle gocce di sudore che gli scendevano dal viso ma di corpi bagnati dalla voglia irrefrenabile di completarsi.

Ronny Tresor